admin Nessun commento

Sull’ultimo numero di Logyn potete trovare un’intervista a Mauro De Bona, Senior Partner di Novalia. L’articolo che è riportato qui sotto fornisce alcune indicazioni, frutto non tanto della teoria, ma piuttosto dell’esperienza, su come impostare e gestire in modo efficace ed efficiente un progetto.

I progetti sono ponti verso il futuro e quindi inevitabilmente connotati di incertezza e imprevedibilità: “Nella pratica, il progetto, a differenza di un processo, non è un’operazione ripetitiva, ogni progetto è un caso a sé con le sue incertezze. Di queste alcune posso eliminarle altre posso prevenirle, altre posso gestirle solo ex post: ci sono vari fronti su cui bisogna agire. […] Se nel progetto non abbiamo chiaro il ritorno, il valore che produce non solo per il cliente, ma anche per ciascun componente del gruppo di lavoro, rischiamo che il progetto zoppichi.”

blog_gestione_intelligente_progetti_2

Condividi questo articolo