admin Nessun commento

Tecnologie abilitanti e nuovi modelli di business

Nella suggestiva cornice offerta dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, Fabio Candussio, partner di Novalia (nella sua veste di docente di Sistemi Informativi Aziendali), il 29 novembre ha avuto il compito di introdurre i temi dell’innovazione alla Wonderware Conference 2016.
Ai rappresentanti di 300 aziende, espressione del tessuto manifatturiero (e non solo) nazionale ed internazionale, Candussio ha proposto un breve viaggio attraverso le 5 leggi dell’innovazione e i loro 5 corollari. Dalla disobbedienza di Galileo alle lezioni di semplicità della Apple, dalle macchine volanti dei fratelli Wright alle case altrettanto volanti della Pixar, dai cavalieri Jedi di Star Wars ai torrenti di complessità di Ernesto Illy, la narrazione si è spinta sino ai surfisti del film cult Point Break. Una metafora, quella delle onde, adottata per parlare anche di Industry 4.0, dove le soluzioni e i sistemi – come quelli offerti da Wonderware – rappresentano tecnologie in grado di abilitare nuovi modelli di business con cui cavalcare un affascinante futuro.

Condividi questo articolo